Informazioni relative a consegna e pagamento

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 
Il cliente (in seguito anche indicato come "acquirente" o simili) può stipulare contratti di compravendita dei beni e/o servizi offerti dalla Edilcasa s.r.l., con sede in Brienza (PZ) - di seguito anche indicata come "la società", "il venditore" e simili -  mediante ogni modalità di stipulazione ammessa dall'ordinamento giuridico, anche a mezzo sistemi telematici e, in particolare, mediante il presente sito web. In tal caso, l'offerta sulle pagine web dei prodotti venduti dalla società, con indicazione del relativo prezzo, si intende offerta al pubblico ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1336 c.c.. I contratti di compravendita stipulati con la società Edilcasa s.r.l. in Brienza (PZ) si intederanno regolati dalle presenti condizioni generali di contratto, anche agli effetti di cui all'art. 1341 c.c., mentre si dovrà intendere che il cliente avrà specificamente approvato per iscritto le clausole di cui all'art. 1342 c.c. con la accettazione delle presenti condizioni operata in sede di invio dell'ordine di merce, spuntando l'apposito casella presente nella procedura di ordine.
1. CONCLUSIONE ED OGGETTO DEL CONTRATTO
1.1 Al momento dell'inoltro dell'ordine alla Edilcasa s.r.l, il cliente, con tale inoltro, si intederà che avrà accettato le presenti condizioni generali di contratto che il cliente è onerato di visionare prima dell'invio dell'ordine stesso. Al momento della ricezione dell'ordine da parte della nostra società si intenderà concluso il contratto di compravendita.
1.2 Oggetto del contratto saranno i prodotti indicati nell'ordine, con le modalità e condizioni, nonché per il prezzo e le spese, nello stesso indicate. La Edilcasa s.r.l. si intende che offra i prodotti solo laddove la destinazione sia nell'ambito del territorio della Repubblica Italiana; per le destinazioni estere, si riserva il diritto di scelta tra il dar seguito al contratto o invocare la presente limitazione. Nel caso in cui dia seguito al contratto, le spese dello stesso (in particolare di spedizione) sarano indicate in una comunicazione specificamente indirizzata a tal fine al cliente.
2. CONDIZIONE SOSPENSIVA
2.1 Dopo la stipulazione con le modalità indicate nell'art. precedente, il contratto è sospensivamente condizionato all'adempimento degli obblighi che gravano sul cliente, in particolare all'adempimento dell'obbligazione di pagare il prezzo e le spese accessorie del contratto (spedizione, etc..) che abbia accettato inoltrando l'ordine al venditore.
2.2 In ogni caso la condizione di cui al precedente comma è da intendersi unilaterale e posta nell'interesse del venditore, che pertanto si riserva di rinunciarvi e dar seguito comunque al contratto, anche prima dell'adempimento da parte del cliente.
2.3. Rimangono in ogni caso ferme le diverse ed ulteriori disposizioni delle presenti condizioni generali o di legge per quanto attiene agli ulteriori e diversi profili che sono connessi all'inadempimento delle obbligazioni, in particolare per quanto attiene a risoluzione del contratto, risarcimento del danno e rimedi in genere nei confronti dell'inadempimento.
2.4
3. ESECUZIONE DEL CONTRATTO
3.1 Fermo quanto stabilito al punto precedente, il contratto deve essere eseguito in buona fede e correttezza da entrambe le parti, a norma degli artt. 1175, 1176, 1366 e 1375 c.c.
3.2 Il venditore è tenuto a consegnare la merce nello stato in cui si trova al momento della vendita, insieme con accessori, pertinenze e frutti dal giorno di questa, nonché titoli e documenti che siano usuali.
3.3 Se la cosa deve essere trasportata da un luogo all'altro, il venditore si libera dalla sua obbligazione rimettendo le cose al vettore o allo spedizioniere. La consegna viene recapitata al luogo indicato al compratore, senza responsabilità alcuna del venditore in merito. La Edilcasa s.r.l. si impegna a dar seguito agli ordini ricevuti entro 30 (trenta) giorni circa dal ricevimento del pagamento da parte del cliente; rimane fermo che per ragioni di particolare complessità, indisponibilità della merce, eccessivo numero di ordini ricevuti in maniera straordinaria e non prevedibile nonché per qualsiasi altra ragione che, secondo buona fede, possa valere a giustificare un tempo maggiore, il venditore provvederà ad eseguire il contratto, per la sua parte, quanto prima, in ogni caso tempestivamente informando il cliente delle ragioni del ritardo e/o degli impedimenti insorti. I tempi di consegna sono imputabili al vettore e possono essere fatti valere nei confronti dello stesso, secondo quanto previsto dalla legge.
3.4 Il compratore è tenuto alle obbligazioni che per legge e per condizioni di contratto discendono a suo carico.
4. OBBLIGHI DEL COMPRATORE
4.1 Il compratore è tenuto a pagare il prezzo e le spese del contratto di compravendita nonché quelle accessorie, con le modalità indicate e prescelte nella apposita procedura di ordine.
4.2 In relazione all'obbligazione di pagare il prezzo, il compratore è tenuto a pagare integralmente il prezzo dei beni ordinati, le spese di trasporto, quelle relative al pagamento del prezzo, laddove la modalità scelta comporti delle commissioni (PayPal e simili) e quelle accessorie con le modalità selezionate nell'ambito della procedura di ordine della merce. Rimane fermo il disposto dell'art. 2 quanto alle tempistiche del pagamento. In nessun caso, in deroga all'art. 1499 c.c., il prezzo non produce interessi.
5. GARANZIE
5.1 Il venditore viene esonerato da qualsiasi garanzia per l'evizione, i vizi della cosa e la mancanza delle qualità promesse ed essenziali.
5.2 I prodotti offerti in vendita hanno le caratteristiche tipologiche, merceologiche e tecniche specificate nella scheda di ciascun prodotto. Le immagini hanno solo scopo dimostrativo e non valgono a costituire elemento di caratterizzazione del bene, onde è possibile che il prodotto spedito - ferme le caratteristiche tecniche, tipologiche e merceologiche indicate in descrizione - può avere aspetto e forma esteriore diversa. Laddove il marchio del prodotto non sia indicato, esso - anche se presente in immagine - non è da intendersi quale caratteristica tecnica/merceologica/tipologica, onde può essere spedito anche un prodotto di marchio diverso.
6. INADEMPIMENTO DEL COMPRATORE
6.1 In caso di inadempimento degli obblighi del compratore, fermo quanto disposto dall'art. 2, qualora il venditore voglia far valere il contratto si applicheranno le disposizioni di legge in materia.
6.2 A titolo esemplificativo e non esaustivo, senza rinuncia a qualsiasi altro rimedio, il venditore può avvalersi della risoluzione di cui all'art. 1517 c.c. nel caso in cui offra la spedizione della merce e il compratore non abbia provveduto al pagamento delle somme da lui dovute nel termine convenuto o intimatogli. La risoluzione opera di diritti, a norma dell'art. 1457 c.c., senza necessità di alcuna comunicazione.
6.3 Nel caso in cui la merce giunga a destinazione e a disposizione del compratore e lo stesso non si presenti per riceverla o la rifiuti senza un giustificato motivo, allo stesso, anche a titolo di penale, saranno addebitate le spese di trasporto, di restituzione della merce, di giacenza e il prezzo della stessa, ferma la risarcibilità del danno ulteriore.
6.4 In caso di mancato pagamento delle merci, fermo restando tutto quanto stabilito dagli altri articoli delle presenti disposizioni generali di contratto, rimane fermo altresì il disposto dell'art. 1519 c.c..
7. INFORMAZIONI PRECONTRATTUALI PER IL CONSUMATORE AI SENSI DELL'ART. 49 DEL D.LGS 206/2005
7.1 Il cliente, se consumatore, prima della conclusione del contratto di acquisto, prende visione delle caratteristiche dei beni che vengono illustrate nelle singole schede prodotto.
7.2 Prima dell'invio dell'ordine e susseguente stipulazione del contratto di compravendita il cliente è informato relativamente a:
- prezzo totale dei beni comprensivo delle imposte, con il dettaglio delle spese di spedizione e ogni altro costo;
- modalità di pagamento;
- il termine entro il quale il venditore si impegna a consegnare la merce;
- condizioni, i termini e le procedure per esercitare il diritto di recesso (art. 6 delle presenti condizioni) nonché modulo tipo di recesso di cui all'allegato I, parte B del D.lgs 21/2014;
- informazione che il clientedovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso;
- esistenza della garanzia legale di conformità per i beni acquistati;
- condizioni di assistenza post vendita e garanzie commerciali previste da Edilcasa s.r.l..
7.3 Il cliente può in qualsiasi momento e comunque prima della conclusione del contratto, prendere conoscenza delle informazioni relative a Edilcasa s.r.l. e dei suoi recapiti, nonché dell'indirizzo geografico, nell'apposita pagina del sito www.dalferramenta.it.
8. ESONERO DA RESPONSABILITA'
8.1 La Edilcasa s.r.l. non assume alcuna responsabilità per fatti e disservizi imputabili a causa di forza maggiore, caso fortuito, terzi o al cliente stesso, nel caso in cui per tali fatti non sia possibile dar seguito al contratto.
9. COOKIES
9.1 Il sito www.dalferramenta.it utilizza i "cookies", che sono file elettronici che registrazione informazioni relative alla navigazione del cliente ai fini della personalizzazione dell'esperienza di navigazione e acquisto.
9.2 Il cliente può disattivare la creazione di tali file tramite il proprio menù di configurazione internet. Questo impedirà tuttavia al cliente di effettuare acquisti.
10. LEGGE APPLICABILE E CONTROVERSIE
10.1 I contratti di vendita stipulati con la Edilcasa s.r.l. e le stesse condizioni generali di contratto sono sottoposte alla legislazione italiana. 
10.2 Competente a conoscere di tutte le controversie relative a tali atti e rapporti contrattuali sarà il Tribunale di Potenza, ferme restando le inderogabili disposizioni di legge in merito.